Gioco d'azzardo: ognuno può fare qualcosa, convegno al Quartiere Santo Stefano

6 Novembre 2014

Sabato 8 novembre alle 9, nella sala Marco Biagi in via Santo Stefano 119, si tiene il convegno sul gioco d'azzardo patologico promosso dall'Associazione UmanaMente in collaborazione con l'Azienda USL di Bologna.

L'incontro vuole essere l'occasione per sensibilizzare i cittadini sul tema del gioco d'azzardo, conoscere la diffusione del fenomeno, informare sugli effetti e le opportunità offerte dalla rete dei servizi, dalle istituzioni e dalle associazioni di volontariato. L'iniziativa fa parte del progetto “Familiari informati e sostenuti” inserito nel programma PRISMA (Promuovere Realizzare Insieme Salute Mentale Attivamente).

Partecipano: Ilaria Giorgetti, Presidente Quartiere Santo Stefano; Nadia Monti, Assessore Sicurezza, Legalità, Giovani e Servizi Demografici del Comune di Bologna; Angelo Fioritti, Direttore DSM-DP Azienda USL di Bologna; Daniele Gambini, Coordinatore Area Dipartimentale SerT Azienda USL di Bologna; Mauro Croce, Psicologo, Direttore Educazione Sanitaria Asl VCO e Docente University of Applied Sciences of Southern Switzerland (Lugano).

Per informazioni e iscrizioni: 392 7132350 o 349 2683324, contatti@associazioneumanamente.org.

 

(Immagine con licenza Creative Commons. Fonte Flickr)

Documenti scaricabili: