Casa vuota durante le vacanze in agosto? Ecco i consigli anti-furto

13 Agosto 2014

Casa vuota in agosto? Una serie di utili accorgimenti per proteggere la propria casa quando si è assenti, ad esempio durante il mese di agosto.

I consigli per assenze brevi:

  • lascia qualche luce accesa, la radio, l'impianto stereo o il televisore in funzione;
  • chiudi sempre la porta a chiave e non lasciare le chiavi sotto lo zerbino o in altri luoghi alla portata di tutti;
  • ricorda che i messaggi sulla porta dimostrano che in casa non c'è nessuno.
  • se hai oggetti di valore, nascondili evitando i posti più scontati come armadi, cassetti, vasi, quadri, letti e tappeti; fotografa i beni di valore: in caso di furto ne faciliterai la ricerca; 
  • sensibilizza anche i vicini affinché sia reciproca l'attenzione a rumori sospetti sul pianerottolo o nell'appartamento. Nel caso non esitare a chiamare il 113;
  • se tornando a casa trovi la porta aperta o chiusa dall'interno, non entrare: potresti scatenare una reazione istintiva del ladro che si vede scoperto. Telefona subito al 113.

I consigli per assenza lunghe:

  • non far sapere ad estranei i tuoi programmi di viaggi e vacanze. Evita di pubblicare su social network (Facebook o altri) i tuoi programmi di viaggio poiché queste informazioni possono arrivare indiretamente a persone malintenzionate;
  • installa, se ti è possibile, un dispositivo automatico che, ad intervalli di tempo, accenda le luci, la radio, la televisione;
  • evita l'accumularsi di posta e pubblicità nella cassetta delle lettere chiedendo ad un vicino di ritirarla;
  • non divulgare la data del tuo rientro e, anche nella segreteria telefonica, non dare informazioni specifiche sulla tua assenza.

 

Furti in casa: le pillole di sicurezza della Polizia